Blefarospasmo

Blefarospasmo essenziale

 E’ una condizione di chiusura delle palpebre (ammiccamento), forzata ed incontrollabile ad alta frequenza che può portare il paziente ad invalidità pur avendo una vista eccellente.

Il paziente giunge lamentando incapacità a tenere aperti gli occhi. Le cause sono dovute ad un deficit di controllo centrale di natura sostanzialmente sconosciuta.

Terapia:

Intrattabile sino a pochi anni fa, oggi grazie a microiniezioni di tossina botulinica in sedi ben precise è possibile controllare il fenomeno per un tempo variabile. Normalmente le microiniezioni (indolori!) vanne ripetute ogni 3/6 mesi. In casi particolarmente gravi che non rispondono alla tossina botulinica si può effettuare un intervento di asportazione totale del muscolo orbicolare, deputato alla chiusura della palpebra. L’intervento è lungo e complesso e relativamente pesante. Risulta quasi sempre efficace e in ogni caso aumenta la sensibilità della palpebra alla tossina botulinica.

Nome *

Email *

Cognome *

Telefono

Oggetto *

Richiesta *